I trattamenti che cambiano la tua vita quotidiana

Cosa mangiare per contrastare la caduta dei capelli?

La dieta gioca un ruolo decisivo nella lotta alla caduta dei capelli: vitamine e minerali svolgono infatti un ruolo fondamentale nella loro fisiologia. Scopri di più.

Caduta dei capelli e alimentazione: perchè sono collegati?

Attenzione alle idee sbagliate sulla caduta dei capelli. Anche se la dieta non è direttamente responsabile della caduta, può avere una grande influenza sul fenomeno, sia in positivo che in negativo. Infatti, vitamine e minerali svolgono un ruolo essenziale nel ciclo pilifero. In particolare nel rinnovo delle cellule del bulbo follicolare che hanno un rapido tasso di divisione. Un apporto insufficiente di vitamine, proteine e minerali (soprattutto in caso di squilibrio alimentare o di dieta) può essere la causa dell'alopecia.

Questi elementi essenziali fanno parte di una dieta cosiddetta "normale". Sono benefici per il corpo in generale. Nel caso particolare del cuoio capelluto, fungono da "booster" per i follicoli piliferi. Ma non tutti gli alimenti sono uguali, e per fare del bene al proprio corpo e per vivere meglio con l'alopecia, bisogna privilegiare alcune famiglie di alimenti.

Alimenti anticaduta dei capelli: cosa sono?

Tra quelli che sono soprannominati e classificati nella categoria "alimenti contro la caduta dei capelli" ci sono alimenti contenenti proteine, tra cui aminoacidi solforati come metionina e cisteina, ferro, oligoelementi come zinco e magnesio, e naturalmente le vitamine del gruppo B. Questi elementi sono essenziali per il corpo e utili per la crescita, l'ispessimento e la forza dei capelli. Purtroppo sono più difficili da assorbire con l'età.

La lista della spesa indispensabile e gli alimenti contro la caduta dei capelli:
  • Le lenticchie e il tuorlo d'uovo sono ricchi di proteine, vitamina B, ferro, zolfo e zinco.
  • Fate il pieno di proteine con soia, fagioli, carne e formaggio.
  • Ricaricate i vostri livelli di vitamina B e magnesio con legumi, pesce, banane e avocado.
  • Potenziate il ferro e lo zinco con carne rossa, integrali o frutti di mare (cozze, ostriche, vongole).

La migliore dieta contro la caduta di capelli femminile è fatta di prodotti freschi, frutta e verdura.

Oltre a queste soluzioni dietetiche, ricordatevi anche di massaggiare il cuoio capelluto ogni sera con la punta delle dita per stimolare la microcircolazione e aiutare queste vitamine e minerali a penetrare nella fibra capillare.

Infine, tenete presente che tutti questi alimenti devono far parte di una dieta equilibrata nel suo complesso!

Le nostre routine di trattamento

 
La mia routine anti-caduta: caduta dei capelli cronica - UOMO

Azione sulla caduta dei capelli cronica ( più di 6 mesi)

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine anti-caduta: caduta dei capelli cronica - UOMO > Mostra la mia routine >

 
La mia routine anti-caduta: caduta dei capelli occasionale - DONNA

Azione sulla caduta dei capelli occasionale (dovuta a stress, affaticamento, post-partum, cambio di stagione…)

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine anti-caduta: caduta dei capelli occasionale - DONNA > Mostra la mia routine >

 
La mia routine anti-caduta: caduta dei capelli cronica - DONNA

Azione sulla caduta dei capelli cronica

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine anti-caduta: caduta dei capelli cronica - DONNA > Mostra la mia routine >

 
La mia routine anti-caduta dei capelli post-partum

Trattamento efficace per agire sulla caduta dei capelli dopo la gravidanza

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine anti-caduta dei capelli post-partum > Mostra la mia routine >
Scopri tutte le routines >