I trattamenti che cambiano la tua vita quotidiana

L’eczema atopico

L’eczema atopico, chiamato anche eczema costituzionale o dermatite atopica, è la forma di eczema più comune. Interessa essenzialmente i bambini più piccoli, a volte già nei primi mesi di vita, ed è particolarmente frequente. L’eczema atopico è la prima causa di consultazione in dermatologia pediatrica e riguarda circa 1 bambino su 5.

Eczema atopico e atopia

L’eczema atopico è il risultato di una duplice anomalia. Da una parte, la cute atopica è deficitaria a diversi livelli e non riesce più a svolgere pienamente il suo ruolo di barriera protettiva; è un vero “colabrodo” che lascia scappare troppa acqua e facilita la penetrazione di allergeni e irritanti. Dall’altra, Il sistema immunitario sregolato provoca reazioni eccessive nei confronti degli allergeni e la comparsa di placche eczematose.

Il concetto di eczema atopico è strettamente legato a quello di atopia. L’atopia è una predisposizione genetica ereditaria a sviluppare reazioni eccessive nei confronti degli allergeni comunemente presenti nell’ambiente. Può manifestarsi in diverse fasi della vita, e sotto diverse forme: allergia alimentare ed eczema nella prima infanzia, asma nell’infanzia, rinite (“raffreddore da fieno”) e congiuntivite durante l’adolescenza e l’età adulta.

I fattori responsabili degli sfoghi eczematosi

I fattori responsabili degli sfoghi sono molto numerosi, ma variano da un soggetto all’altro e da uno sfogo all’altro: pollini, pelo di animale, acari, lana, cloro della piscina, profumi, stress, freddo, vento, sudore… è sempre più spesso sottolineato il ruolo di determinati elementi costitutivi della flora cutanea (insieme dei “microbi”, essenzialmente batteri e virus, che vivono sulla superficie della cute) nel provocare sfoghi eczematosi.

L’eczema atopico nel corso degli anni

L’evoluzione dell’eczema atopico è imprevedibile. In generale scompare prima dell’adolescenza, ma può persistere, comparire o ricomparire in età adulta. É ugualmente impossibile prevedere se, col trascorrere del tempo, si svilupperanno altri segni di atopia. 

L’eczema atopico è una malattia che coinvolge tutta la famiglia, a causa del suo carattere spesso ereditario e del suo impatto sulla vita quotidiana.