I trattamenti che cambiano la tua vita quotidiana

L’eczema dovuto allo stress

Lo stress e, più generalmente, uno stato psicologico perturbato, sono sovente citati come fattori scatenanti dell’eczema. Un esame, un nuovo lavoro, un litigio: tutte situazioni in cui l’eczema può effettivamente manifestarsi. Per evitare certi sfoghi eczematosi, il paziente è quindi incoraggiato a gestire meglio il proprio stress con il metodo che preferisce: rilassamento, sofrologia, sport, giardinaggio…

Lo stress non è l’unica causa di eczema

Si parla molto della correlazione tra sfoghi eczematosi e stress, ma lo stress non è mai l’unico colpevole! Semplicemente, perché l’eczema non è una malattia psicosomatica (ossia, causata dall’azione della mente sul corpo). L’eczema è una malattia complessa e multifattoriale, dove lo stress è un fattore scatenante al pari di altri: pollini, acari, freddo, sudore…

Inoltre, può essere un fattore molto importante in alcuni soggetti e molto meno in altri: tutto dipende dal temperamento e dalle storie individuali.

Allo stesso modo, se i genitori sono stressati per l’eczema del loro bambino, com’è normale, non devono essere accusati di trasmettergli il proprio stress, al contrario! I genitori non devono sentirsi colpevoli in alcun modo.

Causa o conseguenza?

La particolarità dello stress è l’essere, allo stesso tempo, causa ed effetto dell’eczema: un vero e proprio circolo vizioso che finisce col risucchiare chi ne soffre. E gli esempi non mancano. Il bambino che soffre di eczema può aver paura di mostrarsi in costume da bagno, in piscina; l’adolescente ha paura che gli venga uno sfogo proprio quando deve uscire con gli amici; l’adulto evita lo sguardo dei colleghi, al lavoro. Inoltre, anche il prurito è una fonte di stress.

Il sostegno psicologico

Lo stress può gravare sull’autostima, far ripiegare su sé stessi o addirittura provocare sintomi depressivi. La presa in carico psicologica diventa allora indissociabile alla presa in carico dermatologica. Non bisogna esitare a rivolgersi a un professionista. Anche la famiglia svolge un ruolo essenziale fornendo sostegno psicologico.