I trattamenti che cambiano la tua vita quotidiana

Cosa provoca la forfora?

I nostri esperti rispondono alle domande più frequenti.

Il principale responsabile della forfora semplice, al di là delle malattie desquamanti del cuoio capelluto, è un lievito microscopico denominato “Malassezia”.
I lieviti Malassezia sono di norma presenti in quantità limitata sul cuoio capelluto normale. Si sviluppano eccessivamente in un ambiente ricco di lipidi. E’ questo il caso del cuoio capelluto, della zona centrale del viso, della parte alta del tronco, dove le ghiandole sebacee sono molto abbondanti.

Oltre alla presenza eccessiva di Malassezia, numerosi fattori possono scatenare la comparsa della forfora, oppure aggravarla: stress, affaticamento, iperseborrea del cuoio capelluto, irritazioni del cuoio capelluto (dovute, per esempio, a intolleranze a prodotti per la coiffure) e alcune malattie del cuoio capelluto come psoriasi, dermatite atopica, alcuni eczemi e la dermatite seborroica.

0
Ancora nessun voto
SALVA QUESTO ARTICOLO >