I trattamenti che cambiano la tua vita quotidiana

Zanbal e lo shampoo Extra Delicato

Nel 2012, i Laboratori Dermatologici Ducray decidono di estendere il proprio percorso eco-sostenibile allo shampoo Extra Delicato: grazie alla partecipazione al progetto Zanbal, sono giunti a compensare il 100% delle emissioni di gas effetto serra associate alla produzione dello shampoo Extra Delicato.

L'approccio eco-sostenibile dello shampoo Extra Delicato


I Laboratori Dermatologici Ducray sono da anni impegnati nel rispetto dell'ambiente, in particolare tramite un percorso attivo di eco-sostenibilità volto a ridurre al minimo l'impatto ambientale del nostro shampoo “di punta”, l'Extra Delicato. Dopo l'analisi del ciclo di vita di questo shampoo, abbiamo messo a punto una formula biodegradabile senza compromessi sull'efficacia, mantenendo le caratteristiche di pettinabilità e la profumazione originale del prodotto. Inoltre lo shampoo Extra Delicato è venduto in un flacone riciclabile

Nel 2012, lancio del progetto Zanbal sostenuto da shampoo Extra Delicato per la “compensazione di carbonio”

Nel 2012, i Laboratori Dermatologici Ducray decidono di rafforzare il proprio percorso eco-sostenibile allo shampoo Extra Delicato partecipando al progetto Zanbal. Si tratta di un partenariato per la piantumazione di acacie di durata ventennale (rinnovato ogni anno) con un gruppo di agricoltori del Mali agricoltori del Mali, grazie al quale si compensiamoa il 100% delle emissioni di gas effetto serra associate alla produzione del nostro shampoo Extra Delicato. 

Un gesto eco-sostenibile per il pianeta:

L'anidride carbonica, o CO2, è il principale gas responsabile per l'effetto serra alla base del surriscaldamento climatico, e l'aumento della sua concentrazione nell'atmosfera è direttamente legato alle attività umane. Le specie vegetali sono in grado di captare la CO2 e utilizzarla per crescere e riprodursi (foglie, frutti, ecc.), tramite il cosiddetto sequestro del carbonio.
Piantare un albero significa dunque contribuire a ridurre l'effetto serra e il surriscaldamento climatico.
In particolare, un'acacia è in grado di catturare 1 tonnellata di C02 in 20 anni; dunque, il numero di alberi piantumati nel Mali permette di catturare una quantità di CO2 pari a quella rilasciata nell'atmosfera durante un anno di produzione dello shampoo Extra Delicato.

Un approccio solidale:

Al di là del sequestro della CO2, la piantumazione d'acacie è parte integrante di un approccio solidale ambientale:
Di fatto, le acacie:
  • limitano il processo di erosione e desertificazione apportando nutrimento ai ruminanti (baccelli),
  • concimano il terreno grazie alla decomposizione delle foglie morte che si raccolgono attorno all'albero, incrementando il rendimento della terra sottostante,
  • assicurano un reddito agli agricoltori che se ne occupano.






Per saperne di più sul progetto Zanbal: www.zanbal.net
“Per sequestrare una tonnellata di CO2 in 20 anni per ogni albero piantumato”


Scopri lo Shampoo Extra Delicato
0
Ancora nessun voto
SALVA QUESTO ARTICOLO >