I trattamenti che cambiano la tua vita quotidiana

Quali sono le manifestazioni di una pelle acneica?

I nostri esperti rispondono alle domande più frequenti.

  • Quali sono le manifestazioni di una pelle acneica? | Ducray

Microcisti, comedoni chiusi (2-3 mm)
Sono i cosiddetti punti bianchi. Sono caratterizzati da un accumulo di sebo, di batteri P. acnes e cheratina, la proteina delle cellule cutanee. Queste microcisti possono aprirsi ed evolvere in comedoni aperti. Possono inoltre infiammarsi e diventare papule o pustole.

Comedoni aperti (1-3 mm)
Sono i cosiddetti punti neri. Il loro colore è dovuto all’ossidazione del sebo. I comedoni possono svuotarsi spontaneamente. Si infiammano raramente, a meno che non siano toccati o manipolati.

Papule: brufoli rossi infiammati (< a 5 mm)
Brufoli caratterizzati dalle loro dimensioni e arrossamento. Sono dolorosi e caldi al tatto. Possono riassorbirsi o evolvere in pustole.

Pustole: brufoli gialli infiammati (> a 5 mm)
Brufoli dal contenuto purulento. Possono svuotarsi e riassorbirsi, ma hanno tendenza a recidivare.

Noduli
I noduli si manifestano nelle forme più gravi di acne. Si tratta di grossi brufoli infiammati arrotondati, palpabili sottopelle o più in profondità. Possono evolvere verso un ascesso, che si può rompere e lasciare segni residui.

0
Ancora nessun voto
SALVA QUESTO ARTICOLO >