I trattamenti che cambiano la tua vita quotidiana

Perché la pelle secca prude?

Se hai la pelle secca, ti sarà probabilmente capitato di provare una sensazione di prurito, di pelle che tira e la voglia di grattare. Si tratta di un campanello d’allarme che segnala la scarsa idratazione della pelle.

Pelle secca e film idrolipidico. 

La pelle secca è caratterizzata dalla carenza di lipidi a livello dell’epidermide, ma il primo fattore è un deterioramento del film idrolipidico che si trova sulla superficie della pelle e che non svolge più la sua funzione di barriera. Questo film, costituito di sebo e acqua, è molto fragile ed è esposto alle aggressioni ripetute di numerosi fattori: detergenti troppo aggressivi, acqua calcarea o troppo calda, sole, freddo, vento, inquinamento…Quando questo film idrolipidico è deficitario, la pelle non è più protetta, l’acqua contenuta nell’epidermide evapora più facilmente portando la cute a disidratarsi. La pelle è secca e disidratata, quindi più esposta alle aggressioni esterne che contribuiscono a irritarla. La pelle tira, prude…Sono sintomi da non sottovalutare perché si tratta di un meccanismo di difesa: qualcosa disturba le terminazioni nervose della pelle che quindi invia un segnale d’allarme. 

 

Come evitare che la pelle pruda?

Per evitare questi fastidi è bene che la pelle sia mantenuta ben idratata e nutrita utilizzando, a partire dalla doccia, prodotti con un’adeguata concentrazione di agenti idratanti e nutritivi. Un’idratazione quotidiana che presuppone la scelta di cosmetici ad hoc: creme, balsami o olii, di qualsiasi texture, l’importante è che abbiano un alto potere idratante e che siano formulati specificamente per pelli secche. Limitarsi a una crema non basta, bisogna anche evitare di esporre la pelle a continue aggressioni come quelle causate dal cloro, dal freddo o dal sole (in modo particolare quando non si è protetti). 

 

Come trovare sollievo quando la pelle prude? 

La soluzione consiste nel reidratare la pelle prendendosene cura il prima possibile con prodotti specifici. La prima cosa da fare ridurre la sensazione di prurito applicando un trattamento dalle proprietà lenitive ed emollienti formulato per le pelli secche e sensibili. 

 

Tuttavia, non sempre il prurito è dovuto a un problema di secchezza della cute. Le cause possono essere molteplici: allergie, irritazioni, atopia o una dermatosi cronica…Allora, nel dubbio, si consiglia di chiedere il parere di un professionista.