I trattamenti che cambiano la tua vita quotidiana

La dermatite seborroica nel quotidiano

La dermatite seborroica è una malattia della pelle benigna, non grave né contagiosa, ma che può essere molto visibile: si manifesta con squame, arrossamenti e prurito, e può quindi avere un forte impatto sulla qualità della vita di chi ne soffre.

Come combattere la dermatite seborroica nel quotidiano?

Combattere la dermatite seborroica è dunque parte integrante della quotidianità di chi ne soffre, perché la dermatite seborroica non guarisce: è una malattia ad andamento cronico-recidivante.
Tuttavia, è possibile tenerne sotto controllo i sintomi e diradare gli sfoghi nel tempo, attenuandone l’intensità grazie a un’adeguata gestione, anche se non si può sperare in una guarigione.

Il tuo medico potrà scegliere il trattamento più adatto a te tra un ampio arsenale terapeutico, a seconda dello stadio e della localizzazione della dermatite seborroica. Esistono numerosi trattamenti farmacologici e prodotti cosmetici per contrastare i sintomi di questa malattia. Per assicurare un’adeguata presa in carico, migliorare le condizioni cutanee e diradare le ricadute è molto importante rispettare la prescrizione medica e seguire scrupolosamente le cure.

Gli obiettivi del trattamento, volto a contrastare l’insieme delle cause della malattia, saranno molteplici:
  • Ridurre la concentrazione di lieviti del genere Malassezia
  • Ridurre l’eccesso di sebo sulla superficie cutanea
  • Contrastare l’ipercheratinizzazione o la comparsa di squame per evitare la formazione di nuova forfora
  • Contrastare l’infiammazione cutanea in caso di forti arrossamenti

Prendersi cura della pelle nel quotidiano

Oltre ai trattamenti prescritti, si raccomanda di prendersi cura della pelle tutti i giorni, anche tra uno sfogo e l’altro.

A tale scopo, scegli con cura un prodotto dermocosmetico adatto alla pelle affetta da dermatite seborroica.

Per la doccia, preferisci un prodotto detergente studiato in modo specifico per il tuo problema cutaneo. E quando è il cuoio capelluto a essere interessato, tra un trattamento e l’altro usa uno shampoo delicato per non irritare ulteriormente il cuoio capelluto.

È importante asciugarsi bene ovunque, inclusi i capelli, perché funghi e batteri adorano l’umidità. Addormentarsi con i capelli ancora umidi o con un asciugamano attorno alla testa potrebbe favorire la proliferazione di agenti infettivi.
Questi microrganismi tendono a svilupparsi a contatto con i materiali sintetici che possono trovarsi all’interno dei guanciali; a contatto di un ambiente umido, una simile proliferazione può aggravare i sintomi della dermatite seborroica.

Uno stile di vita sano ed equilibrato farà solo bene alla pelle, che è il primo riflesso visibile del nostro stato di salute: quando si è stanchi, la pelle lo rivela subito, e lo stesso accade quando la nostra alimentazione è sregolata o i nostri ritmi vengono sovvertiti. Ecco perché adeguare l’alimentazione in caso di dermatite seborroica, proteggere la pelle dall’impatto di fattori ambientali come l’inquinamento o i cambiamenti climatici (vento, secco, umidità…) e imparare a gestire lo stress sono gesti utili per prendersi cura della pelle tutti i giorni e migliorare le lesioni.

La ricerca di una sempre maggiore naturalezza è volontà e desiderio di numerosi consumatori: nell’alimentazione, nella quotidianità, nelle modalità di consumo, ma anche nella gestione della malattia. Ecco perché alcuni preferiscono indirizzarsi verso rimedi più naturali per contrastare la dermatite seborroica, come gli olii essenziali o l’omeopatia… perché no! Questi rimedi non devono però farti dimenticare il trattamento raccomandato dal tuo medico. Prima di iniziare un qualsiasi percorso alternativo, quindi, chiedi consiglio al tuo farmacista di fiducia: saprà orientarti in tutta sicurezza.

La dermatite seborroica è contagiosa?

La dermatite seborroica non è una patologia contagiosa, quindi non è trasmissibile da un individuo all’altro. Sfortunatamente non esiste, ora come ora, nessuna cura che possa guarirla; ecco perché ricompare regolarmente sulla superficie della pelle o del cuoio capelluto. Un’adeguata gestione della malattia permetterà di far scomparire i sintomi caratteristici.

Le nostre routine di trattamento

 
La mia routine anti-forfora DS

Azione sulle placche di forfora grassa con arrossamenti e sensazione di prurito

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine anti-forfora DS > Mostra la mia routine >

 
La mia routine DS viso e corpo per pelli irritabili con arrossamenti e squame

Azione lenitiva sulla pelle irritabile e squamosa

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine DS viso e corpo per pelli irritabili con arrossamenti e squame > Mostra la mia routine >

 
La mia routine anti-arrossamenti e squame DS viso e corpo

Azione lenitiva sulla pelle con squame e sensazione di prurito

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine anti-arrossamenti e squame DS viso e corpo > Mostra la mia routine >
Scopri tutte le routines >