I trattamenti che cambiano la tua vita quotidiana

E’ normale che i capelli non crescano più?

Avrai senz’altro provato una certa sgradevolissima sensazione… l’impressione che i capelli non ti stiano più crescendo. Che cosa altera la bellezza dei capelli e la loro buona crescita? E’ un segno dell’invecchiamento dei capelli? Ora ti raccontiamo tutto...  

​I capelli che non crescono più… è davvero possibile?

Tranquilla, i capelli smettono di crescere sono in alcune situazioni molto specifiche: in caso di malattia o di gravi carenze (di ferro, per esempio), di anomalie ormonali o a seguito dell’assunzione di determinati farmaci. Non è il tuo caso, eppure… hai la sensazione che le lunghezze crescano al rallentatore, che i capelli non crescano più o, quanto meno, che crescano molto più lentamente di prima?

A partire dai 50 anni l’invecchiamento dei capelli comporta un netto rallentamento della crescita dei capelli, ma in nessun caso un blocco della crescita vero e proprio. E ancor meno la caduta dei capelli: si ratta di due fenomeni diversi. 
Ti stai chiedendo quale sia il tuo caso? Fai la tua diagnosi dei capelli >

Perché con l’età, il fenomeno è ineluttabile: la rigenerazione dell’insieme delle cellule dell’organismo rallenta. Il cuoio capelluto non viene risparmiato: poiché le cellule mettono più tempo a moltiplicarsi, la crescita dei capelli rallenta. Insieme alla comparsa dei capelli bianchi e all’assottigliamento, è un altro segno dell’invecchiamento dei capelli.

Cosa fare quando i capelli non crescono più?

L’invecchiamento dei capelli si sovrappone agli effetti deleteri di una serie di fattori esogeni: esposizione solare, inquinamento, utilizzo frequente di phon e piastra, colorazioni, colpi di sole e mèches frequenti, che fragilizzano la fibra del capello (in particolare le punte) e contribuiscono a una minor crescita dei capelli. Hai presente le famigerate mèches attorno al viso? Quelle che fai fatica ad acconciare e su cui ti accanisci con la piastra? Quelle che, nonostante i tuoi sforzi, tendono a spezzarsi e faticano a crescere normalmente… 
 
Se la crescita dei tuoi capelli non è più ottimale, è giunto probabilmente il momento di integrare alla tua routine di cura dei trattamenti specifici per ridensificare il capello dalla radice alla punta e contrastare i segni dell’invecchiamento; idealmente, dovresti seguire una routine anti-età quotidianamente, proprio come faresti per combattere le rughe.

Scegli la routine di trattamento adatta a te

Il tris di prodotti ideale per potenziare la crescita dei capelli e contrastarne l’invecchiamento?
  1. Uno shampoo ridensificante da utilizzare a ogni lavaggio
  2. Un siero da applicare a livello delle radici (sui capelli asciutti o bagnati) per inguainare la fibra del capello e stimolarne la crescita 
  3. Infine, non dimenticare un’azione nel lungo periodo su tono e densità dei capelli, a base di integratori alimentari.

Le nostre routine di trattamento

 
La mia routine per una capigliatura più corposa (fase d'attacco)

Azione efficace sull’invecchiamento di capelli e cuoio capelluto. Azione sulla perdita di densità dei capelli

Prova questa routine > La mia routine per una capigliatura più corposa (fase d'attacco) > Mostra la mia routine >

 
La mia routine per una capigliatura più corposa (prevenzione)

Azione che contrasta l’invecchiamento dei capelli e del cuoio capelluto e la perdita di densità della capigliatura

Prova questa routine > La mia routine per una capigliatura più corposa (prevenzione) > Mostra la mia routine >
Scopri tutte le routines >