I trattamenti che cambiano la tua vita quotidiana

Quale trattamento contro l’acne?

Esistono numerosi trattamenti contro l’acne, adatti a tutte le forme di acne, dalla più lieve alla più grave. Chi soffre di acne si ritrova spesso a sperimentare diversi trattamenti; alcuni funzionano bene, altri molto meno bene, altri ancora per niente… ma prima di darsi per vinti e gettare la spugna, bisogna considerare che tutti i trattamenti contro l’acne devono essere seguiti tutti i giorni per diverse settimane o mesi prima di sperare di ottenere un risultato. Quindi, seguire un trattamento contro l’acne in modo rigoroso e regolare è il metodo migliore per ottenere la massima efficacia!

“Ogni caso è diverso dagli altri”

I trattamenti contro l’acne vengono prescritti in funzione dell’età, ma anche dell’estensione e della gravità delle lesioni.
  • Quindi il trattamento utilizzato per curare l’acne giovanile nei ragazzi più grandi non deve essere applicato agli sfoghi acneici dei più piccoli!
  • L’acne del neonato, dal canto suo, è una forma di acne molto particolare, la cui presa in carico si basa essenzialmente sul rispetto di norme igieniche. Al contrario, l’acne dell’adulto ha spesso un impatto significativo sulla qualità della vita, influenzando relazioni professionali, amicali o intime.
  • Per poter instaurare un trattamento adatto all’acne dell’adulto, è necessario individuare una possibile causa (farmacologica, cosmetica, ormonale…). In ogni caso, l’efficacia dei trattamenti contro l’acne varia da individuo a individuo e da periodo a periodo; quindi è il caso di evitare ogni paragone con il compagno di classe o la vicina di casa!

“Vado dal medico”

In caso di acne si consiglia vivamente di consultare un medico. Il medico di famiglia è spesso il primo cui ci si rivolge; si occuperà di stilare una diagnosi e prescrivere i trattamenti anti-acne iniziali. Il dermatologo è invece il medico specializzato nella pelle; interviene in diverse fasi della presa in carico del paziente e può eseguire trattamenti come pulizia della pelle, peeling o laser.

Al momento della consultazione, si consiglia vivamente di porre tutte le domande che si desidera, ma anche di raccontare al medico la storia della malattia, riportando eventuali antecedenti familiari e trattamenti contro l’acne già sperimentati in passato.

“Uso una crema contro l’acne”

Esistono in commercio numerose creme anti-acne, disponibili nelle farmacie e parafarmacie, che non richiedono prescrizione e aiutano a contrastare con efficacia pelle grassa, brufoli e segni residui. Queste creme vanno utilizzate da sole o associate a trattamenti farmacologici. In linea di massima, le queste creme si applicano sull’insieme della zona da trattare (viso e/o corpo), ad eccezione dei trattamenti mirati del genere “stop ai brufoli”, che vanno applicati sul singolo brufolo per curarlo e/o nasconderlo.

“Prendo un farmaco anti-acne”

Quando le creme non bastano più, come curare l’acne? Nella maggior parte dei casi, il medico prescriverà dei farmaci contro l’acne. Si tratta di trattamenti farmacologici topici, sotto forma di crema o gel, o di terapie farmacologiche per via orale. Certo, potrà sembrare un po’ strano curare una malattia della pelle “da dentro”, e invece ha assolutamente senso!

Alcuni antibiotici, l’isotretinoina e lo zinco hanno dato prova di efficacia nella presa in carico dell’acne per via orale. I trattamenti topici a base di crema sono spesso mantenuti, ad eccezione dell’isotretinoina: questo trattamento anti-acne ha l’inconveniente di far irritare e disidratare la pelle. Durante l’intero trattamento, il paziente dovrà quindi ricorrere a trattamenti di compensazione specifici, che siano idratanti e lenitivi allo stesso tempo.

“Curo l’acne con il laser”

Il laser è una tecnologia proposta sempre più frequentemente dagli studi dermatologici per curare diverse malattie della pelle, inclusa l’acne. Il trattamento laser contro l’acne può assumere diverse forme, per contrastare uno sfogo acneico particolarmente infiammatorio, l’eccesso di sebo o le cicatrici provocate dall’acne.

“Mi prendo cura della mia pelle, sempre e comunque”

Indipendentemente dal trattamento previsto, la cura dell’acne si basa su misure basilari improntate al buonsenso. L’igiene è essenziale per ottimizzare l’efficacia e la tollerabilità di tutti i trattamenti contro l’acne; il sole è nemico della pelle acneica e deve essere evitato, i cosmetici e il trucco devono essere non comedogeni. È fondamentale seguire un’alimentazione equilibrata, bere molta acqua, dormire a sufficienza, praticare un’attività fisica regolarmente ed evitare lo stress.

Le nostre routine di trattamento

 
La mia routine viso anti-imperfezioni

Azione sulle imperfezioni della pelle grassa a tendenza acneica

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine viso anti-imperfezioni > Mostra la mia routine >

 
La mia routine viso idratante per pelle disseccata

Azione idratante per la pelle a tendenza acneica sotto trattamenti farmacologici disseccanti

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine viso idratante per pelle disseccata > Mostra la mia routine >

 
La mia routine viso anti-imperfezioni per l'adulto

Azione su imperfezioni, segni e prime rughe

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine viso anti-imperfezioni per l'adulto > Mostra la mia routine >

 
La mia routine viso anti-lucido

Azione idratante e opacizzante sulle pelli grasse con imperfezioni

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine viso anti-lucido > Mostra la mia routine >

 
La mia routine viso anti-punti neri

Libera e purifica i pori

SCOPRI QUESTA ROUTINE La mia routine viso anti-punti neri > Mostra la mia routine >
Scopri tutte le routines >