Psoriasi e alimentazione

E se il trattamento della psoriasi passasse da un cambiamento dell’alimentazione? Questo tema è regolarmente affrontato in numerosi siti, forum, riviste, libri…Tra le piste più spesso seguite, vi è l’arricchimento dell’alimentazione in vitamina D, in omega-3, la soppressione del glutine e/o latticini, l’adozione di una dieta mediterranea…È difficile capire il da farsi e discernere il vero dal falso quando si soffre di psoriasi e si è pronti a tutto pur di sbarazzarsi dalle inestetiche placche o dai suoi dolori, nel caso di coinvolgimento articolare.

Scegliere la dieta giusta

Disposti a tutto, anche a seguire dei regimi alimentari «speciali per la psoriasi» più o meno particolari e a volte a rischio di carenze. Non è perché un regime abbia funzionato sulla psoriasi di un perfetto sconosciuto scoperto su Internet che bisogna cambiare il modo di mangiare! Stessa avvertenza nel caso della psoriasi nei bambini o adolescenti: rispettate le loro necessità per non turbare la loro crescita e il loro sviluppo.

In caso di psoriasi, ci sono degli alimenti da evitare? Degli alimenti da privilegiare?

Il nesso tra alimentazione e psoriasi interessa gli studiosi di tutto il mondo ed è stato già oggetto di vari studi. Alcuni indicano l’interesse di applicare dei cambiamenti alimentari (per esempio, la soppressione del glutine) per migliorare la psoriasi ma senza che ciò sia spettacolare o definitivo. Invece, un’alimentazione variata e equilibrata è essenziale per migliorare la salute globale indipendentemente dal fatto che si sia affetti da psoriasi o no.

Il nesso tra sovrappeso, obesità e psoriasi è ben stabilito, ma ancora poco conosciuto: l’eccesso di peso è più frequente nel caso della psoriasi senza che si sappia ancora se si tratti di una causa (i grassi favoriscono la continuità dell’infiammazione) o di una conseguenza (il malessere legato alla psoriasi altera l’equilibrio alimentare e provoca un uso eccessivo di alimenti troppo grassi, troppo salati, troppo zuccherati). In caso di sovrappeso o di obesità, una perdita di peso implica spesso un miglioramento della psoriasi. Concludendo, è importante mangiare sano ed evitare il sovrappeso soprattutto nel caso della psoriasi.

Le nostre routine di trattamento

LA MIA ROUTINE
Antiforfora P.S.O

Azione sul cuoio capelluto con placche (a tendenza psoriasica)

SCOPRI QUESTA ROUTINE Antiforfora P.S.O > Mostra la mia routine >

LA MIA ROUTINE
anti-forfora P.S.O.

Azione sulle placche di forfora secca con arrossamenti e sensazione di prurito

SCOPRI QUESTA ROUTINE anti-forfora P.S.O. > Mostra la mia routine >

LA MIA ROUTINE
P.S.O. viso e corpo per pelle con placche secche localizzate

Azione sugli arrossamenti degli stati squamosi a placche

SCOPRI QUESTA ROUTINE P.S.O. viso e corpo per pelle con placche secche localizzate > Mostra la mia routine >

LA MIA ROUTINE
Anti-placche P.S.O. viso e corpo

Azione sulle pelli con placche secche localizzate

SCOPRI QUESTA ROUTINE Anti-placche P.S.O. viso e corpo > Mostra la mia routine >

LA MIA ROUTINE
Anti-placche squamose P.S.O. viso e corpo

Azione lenitiva sulla pelle con arrossamenti e placche squamose

SCOPRI QUESTA ROUTINE Anti-placche squamose P.S.O. viso e corpo > Mostra la mia routine >
Scopri tutte le routines >